SINUS LIFT PER IMPIANTI NELLA MASCELLA SUPERIORE

È importante per la posizione efficace degli impianti dentali nella mascella superiore.

FILL OUT THE FORM TO
SCHEDULE A FREE APPOINTMENT!

Sinus lift, sinonimo di sinus augmentation, è una procedura chirurgica in odontoiatria utilizzata per aumentare la quantità di osso nella mascella superiore, nello specifico nella zona dei premolari e dei molari. Questa procedura viene comunemente eseguita quando non c’è abbastanza altezza ossea nella mascella superiore o quando i seni paranasali sono troppo vicini alla mascella per poter posizionare gli impianti dentali.

La necessità di un sollevamento sinus lift mascellare di solito sorge in situazioni in cui un paziente ha perso i denti nella mascella superiore, soprattutto i denti posteriori, e desidera ottenere impianti dentali. La perdita ossea può verificarsi per diverse ragioni, tra cui malattia parodontale, processo naturale di invecchiamento o riassorbimento dell’osso nel corpo a causa dell’assenza dei denti per un lungo periodo. Quando si perdono i denti, l’osso che li sosteneva in precedenza inizia a subire l’atrofia, spesso portando a una quantità insufficiente di osso per sostenere gli impianti dentali.

sinus lift

Cos’è il Sinus Lift?

Durante una procedura di sollevamento sinus lift, il chirurgo orale o il dentista taglia il tessuto gengivale vicino ai premolari e ai molari della mascella superiore.

Questo tessuto viene sollevato, mettendo a nudo l’osso sottostante. Viene aperta una piccola finestra ovale nell’osso e la membrana che riveste il seno paranasale dall’altro lato di questa finestra viene spinta delicatamente verso l’alto. Lo spazio appena creato viene quindi riempito con materiale di innesto osseo.

Questo materiale può essere prelevato dal corpo del paziente (autotrapianto), da un cadavere (alotrapianto), dall’osso di una mucca (xenotrapianto) o può essere un materiale sintetico. Dopo aver posizionato l’osso, il tessuto viene cucito nuovamente insieme.

Il sinus lift processo di guarigione può richiedere diversi mesi mentre il materiale trapiantato si fonde con l’osso del paziente.

Una volta completata la guarigione, l’osso diventa parte della mascella del paziente, fornendo una base solida per posizionare gli impianti. Il sollevamento del seno è considerato una procedura sicura ed efficace, ma come con qualsiasi intervento chirurgico, possono verificarsi alcuni rischi e complicazioni.

Questi possono includere infezioni, perforazione della membrana sinus lift, sanguinamento e gonfiore. Tuttavia, queste complicazioni sono rare e quando eseguite da un professionista odontoiatrico esperto, il sollevamento del seno ha di solito un alto tasso di successo. In generale, il sollevamento sinus lift è una procedura importante e vantaggiosa per le persone che presentano un’insufficiente altezza ossea nella mascella superiore ma desiderano impianti dentali. Ciò consente il posizionamento efficace degli impianti, che può portare a un miglioramento della funzione orale ed estetica.

sinus lift processo

Processo di Guarigione Dopo l’Intervento di Sollevamento Sinus Lift

Il processo di guarigione dopo un intervento di sollevamento sinus lift, una procedura cruciale per il posizionamento di successo degli impianti dentali nella mascella superiore, coinvolge diverse fasi e richiede una gestione attenta per garantire risultati ottimali. Ecco una panoramica di ciò che i pazienti possono aspettarsi durante il periodo di recupero:

  • Assistenza Postoperatoria Immediata: Nei primi giorni dopo il sollevamento del seno, è probabile che i pazienti avvertano gonfiore e leggero disagio. Il sanguinamento dal sito chirurgico è comune, ma di solito scompare entro pochi giorni. Si consiglia ai pazienti di evitare attività strenue e di mantenere la testa sollevata per ridurre il gonfiore.
  • Farmaci e Gestione del Dolore: La gestione del dolore è un aspetto importante della cura postoperatoria. Il chirurgo orale può prescrivere antidolorifici e antibiotici per prevenire le infezioni. Seguire rigorosamente il regime di farmaci prescritto è essenziale per una guarigione senza intoppi.
  • Dieta e Igiene Orale: Durante la fase iniziale di recupero, si consiglia ai pazienti di consumare cibi morbidi ed evitare bevande calde. Masticare dovrebbe essere fatto lontano dal sito chirurgico. Mantenere l’igiene orale è fondamentale, ma spazzolare e usare il filo interdentale intorno all’area chirurgica dovrebbe essere fatto con delicatezza per evitare di disturbare i tessuti in fase di guarigione.
  • Limitazioni delle Attività: Di solito si consiglia ai pazienti di evitare di soffiarsi il naso o di starnutire con forza per alcune settimane dopo l’intervento chirurgico. Queste azioni possono aumentare la pressione del seno paranasale e interferire con il processo di guarigione. Si dovrebbe anche evitare di fumare, poiché può ostacolare la guarigione e aumentare il rischio di complicazioni.
  • Visite di Controllo: Le regolari visite di controllo con il chirurgo dentale sono cruciali. Queste visite consentono al chirurgo di monitorare il processo di guarigione e assicurarsi che il trapianto si stia integrando correttamente con l’osso esistente.
  • Guarigione e Integrazione dell’Osso: La parte più significativa del processo di guarigione è l’integrazione del materiale trapiantato con l’osso naturale del paziente. Ciò può richiedere diversi mesi, di solito tra i quattro e i nove mesi, a seconda dei singoli casi. Solo dopo che il trapianto si è integrato e guarito con successo, è possibile posizionare gli impianti dentali.
  • Monitoraggio delle Complicazioni: Anche se raramente, possono verificarsi complicazioni come infezioni, perforazione della membrana sinusale o fallimento del trapianto. I pazienti dovrebbero essere vigili e segnalare qualsiasi sintomo insolito come dolore intenso, gonfiore persistente o segni di infezione al loro chirurgo immediatamente.
  • Cura a Lungo Termine: Una volta guarito, l’osso aumentato nel sollevamento del seno dovrebbe essere trattato con la stessa cura dell’osso naturale. Buone pratiche di igiene orale e regolari controlli dentali sono essenziali per mantenere la salute del sito dell’impianto.

Il processo di recupero da un intervento di sollevamento sinus lift è una fase graduale e importante. I pazienti devono seguire attentamente le istruzioni del loro chirurgo e mantenere buone abitudini di igiene orale per garantire i migliori risultati possibili e il posizionamento di successo degli impianti dentali.

Esperti in Sollevamento la Lema Clinica Dentistica Turchia

La Lema Clinica Dentistica Turchia, rinomata per la sua competenza nelle procedure dentali, eccelle particolarmente nelle chirurgie di sollevamento del seno – una soluzione chiave per i pazienti che necessitano di impianti dentali nella mascella superiore con densità ossea insufficiente. Il successo della clinica nei sollevamenti del seno deriva dall’uso di tecniche avanzate e materiali di alta qualità, garantendo trattamenti sicuri ed efficaci. Grazie alla cura meticolosa e al follow-up forniti, i pazienti vivono un processo di guarigione rapido ed efficiente.

Oltre ai sollevamenti sinus lift, la Lema Clinica Dentistica Turchia vanta una vasta gamma di servizi odontoiatrici, tra cui odontoiatria estetica, trattamenti parodontali, endodonzia e odontoiatria pediatrica. Ogni trattamento viene eseguito da odontoiatri specialisti che utilizzano tecnologie all’avanguardia e seguono gli standard più elevati di igiene.

L’impegno della clinica per l’eccellenza è ulteriormente evidenziato nei suoi servizi VIP, che offrono cure personalizzate e comfort per garantire un’eccezionale esperienza per il paziente. L’approccio completo della Lema Clinica Dentistica Turchia alla salute e all’estetica dentale ne sottolinea la posizione di rilievo nel campo dell’odontoiatria moderna.

Mostra di più